L’amica geniale

Ci sono dei libri o film, come l’Amica Geniale, Il fratellastro (Lars Saabye Christensen), Via Col Vento che ho letto tante volte ma il bello e’ che continuo a non capire. E’ Rino figlio di Nino o di Stefano? E ogni volta che li leggo o li vedo capisco cose diverse. E Pietro e’ una figura positiva o negativa? Quando avevo letto il libro la prima volta mi faceva pena, ora mi fa rabbia, quel professorone, della vita e dei suoi tempi aveva capito poco. E’ come quando si riflette sulla propria vita. Provo compassione per chi crede sempre di aver capito tutto. Leggere e’ vita.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s