primo ottobre 1970 ricordi rosa

le foto di quel tempo non sono piu’ in bianco e nero, sono rosastre. il giradischi nel box di Roberta e’ arancione e canta in continuazione Montagne Verdi. Elena fa la bizza, all’asilo senza di me non ci vuole andare. Non si vuole nemmeno mettere i calzini, dice che bucano, ma la mamma e’ irremovibile, il primo Ottobre ci si mette i calzini. Io bevo ancora la colazione da un biberon con un grosso buco da cui escono biscotti, latte e caffe’. Io sono grande, io andro’ a scuola, oggi e’ il primo giorno, dalle Suore dell’Istituto Principe Amedeo in centro a Pisa. Mi accompagna il babbo con la macchina. Nella cartella ho la penna a inchiostro, le cartucce, la carta assorbente. La biro esiste si’ ma si deve imparare a scrivere con la penna a inchiostro.
Tra poco incontrero’ l’Altieri, il Bertini, Silvia Nardi, Luisa, Simone Mazzoni e tanti altre persone che saranno tanto importanti negli anni a venire. Non ho per niente paura, non ho quasi mai paura, e poi ci sara’ Michela.
.ps tutto questo ho pensato stamani a giro col cane. se non mi spiccio faccio tardi a scuola, cioe’ all’universita’
20150730_unexpected-journey_pisa@2x.jpg
Foto @http://martiancraft.com/blog/2015/07/unexpected-journey-of-passion/

2 thoughts on “primo ottobre 1970 ricordi rosa”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s