la magia e il dolore del riordino

2019-07-15 10.06.45.jpg
tra i miei ricordi piu’ belli, l’interail, il primo. era l’anno 1985, 4 ragazzi e io. Vienna, Monaco, la crocera sul Reno, Copenhagen, Amsterdam, Londra e Parigi. Non mi sono mai stancata nei 34 anni a venire di parlarne, di scrivere dettagli, di trasformarli, di immaginare come sarebbe stato, se un giorno di inverno di appena 5 anni dopo, Augusto e Giovanni e anche Nicola non se ne fossero andati. Il museo di Van Gogh mi aveva affascinato e il poster di Van Gogh mi ha seguito dappertutto, prima sui treni arrotolato in un tubo, poi a Pisa in camera mia sopra il letto, poi a Torino, nella mansarda di Via Calandra, in Via Sassari e in Via delle Rosine. E’ stato caricato su un camion nel 1997 da un paio di energumeni, ha attraversato di nuovo l’Europa e e’ arrivato in Klæbuveien, a Trondheim, da li’ in Steiberget 3 e poi qui in Osloveien 6, dove ha girato qualche stanza e poi e’ finito in soffitta. Ha spravvissuto ai periodici riordini e ieri e’ finito su finn.no, il sito norvegese delle vendite e degli scambi.
Un sabato mattina a Torino avevo comprato una lampada, ne scrivo nel libro Casa di Ringhiera, l’avevo amata dal primo momento e me l’ero trasportata a piedi come una lancia per le vie di Torino, urtando le signore vestite bene in via Po. L’avevo fatta aggiustare e anche lei, insieme al poster di Van Gogh era arrivata in Norvegia in un giorno di luglio di 22 anni fa. Da tempo, la lampada e il poster si facevano compagnia in soffitta e quando vado su, per prendere una valigia o una sedia in piu’ prima delle feste, mi son sempre fermata a guardarli, a pensare all’interrail e al baloon.
Ieri qualcuno li ha presi, due persone diverse. Cosi’ io, la lampada e il poster siamo sempre qui a Trondheim, saro’ sempre i miei ricordi, le persone e i luoghi che ho amato, il poster di Van Gogh e la lampada con le chitarre o i violini. Saro’ anche il mio futuro e senza tanti fronzoli e tanti macigni, pronta per nuove avventure.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s