Fai bei sogni @MaxGramel ‏

sweet-dreams-fai-bei-sogniLo schermo e’ piccino e il suono di cattiva qualita’, ma i film che mi sono goduta di piu’ li ho visti in aereo. Ieri inaspettato sul AMS – New York, Fai bei sogni e’ ambientato nella  mia amata Torino.  E’ un film chiaro e forte, ancora piu’ bello del libro. Al solito ho pianto a fontana. Una storia sul potere della verita’ e della semplicita’ e sul dolore che bisogna affrontare.

Visitai New York nel gennaio 1990. Augusto era morto da 10 giorni quando giunsi da sola a New York. Mi sembravano 10 anni e il dolore mi prendeva tutte le cellule del cervello e del cuore. Non so se l’ho saputo affrontare il dolore, ma io di New York non ricordo niente, solo quello che in seguito ho letto nei libri.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s